Ci sono vari profili e modi per vendere on-line:

Occorre regolarizzarsi fiscalmente (di seguito info indicative - consultare sempre un esperto competente)

Con profilo privato

Il privato fino a 5.000 euro l’anno di ricavi, rilasciando ricevuta con l’indicazione di prestazione occasionale ai sensi dell’articolo 67 lettera i) del DPR 917 del 1986. La nota sarà soggetta a ritenuta d’acconto del 20% (redditi da inserire in dichiarazione dei redditi) e, nel caso di compensi superiori a 77,47 euro, a imposta di bollo.

Profilo business

Business to Consumer (B2C): azienda che vende a un privato.
Business to Business (B2B): azienda che vende a un’altra azienda

Oltre 5.000 euro è necessario aprire Partita IVA e iscriversi alla Gestione Separata dei Commercianti.

Adempimentiiscrizione alla Camera di Commercio (tramite ComUnica) e presentazione della SCIA allo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) del Comune nel quale si intende avviare l’attività.

Suggerisco questa guida

Vendere con diverse modalità:


▪ Attraverso dei siti di annunci

che permettono di pubblicare inserzioni gratis in cui non avviene l'acquisto ma sono soltanto siti vetrina

Facebook Marketplace (devi avere account facebook)
Subito.it
Kijiji
Bakeca.it

▪ Attraverso i "marketplace" (piattaforme proprietarie) che sono dei siti di intermediazione
Si distinguono in "Verticale" che trattano una sola tipologia di prodotto o di un settore merceologico come Zalando
e quelli "orizzontale" che trattano prodotti e servizi di vario tipo come
Amazon ed Ebay ma occorre pagare delle commissioni sulla vendita, si possono aprire anche negozi virtuali a pagamento

Aprire un proprio sito e-commerce per la gestione libera indipendente (Non include supporto tecnico personale)
Si può creare un negozio online usando un cms che dispone di un pannello di amministrazione semplice e chiaro per la creazione del sito
I più diffusi sono:

WordPress
Joomla
PrestaShop
Magento

Primo passo acquistare spazio web che ospita il tuo sito
Ci sono vari hosting individuali, business, sviluppatori dove paghi un abbonamento mensile/annuale
Ti offrono spazio limitato/illimitato, traffico di visitatori fino a un certo numero, cerfificato ssl dv per le connessioni sicure https, backup, email pec

Uno dei migliori è aruba:
Acquistare il dominio per intenderci www.simoxa.it per esempio su aruba
Acquisti servizio sql per la gestione del database ad esempio su aruba
Scarichi il file del cms che hai scelto dal sito ufficiale del cms
Lo carichi sul tuo spazio web attraverso un programmino gratuito di ftp come filezilla ( lo configuri con i paramentri forniti dal tuo provider)
configuri/personalizzi il cms dal pannello di amministrazione
Lo pubblichi
Per fare conoscere il sito devi ottimizzarlo con la seo, i cui primi passi sono quelli di 

Registrarsi su Google Search Console per informare Google dell’esistenza del tuo sito e farsi mandare delle informazioni. O almeno mandare l’URL (indirizzo) del tuo sito a Google affinché lo indicizzi(maps)

Monitorare il sito con Lo strumento più popolare dell’analisi web è Google Analytics ed è gratis.


▪ Oppure se parti da zero

meglio optare per una soluzione con pacchetti completi con Assistenza gratuita 24/7, in cui paghi un abbonamento mensile/annuale
con dominio inculso temi, prodotti e carrello gestibili, backup, aggiornamento automatico, monitoring con notifiche , certificato ssl dv,
selezione di modalità di pagamento, configurazione opzioni di spedizione, Calcolo fiscale automatizzato,Impostazione sito multilingua

ad esempio Soluzioni e-commerce aruba

Qualsiasi modalità di pagamento intendiate utilizzare suggerisco aprirsi un conto paypal PayPal Commerce Platform  che offre numerosi strumenti

Scegliere il corriere con cui effettuare le spedizioni:

Poste Italiane

Sda

Brt

Gls

Tnt

Ups

Nexive